Informazioni Utili

Eurocondotte S.r.l. è l’impresa leader in Lombardia nella realizzazione e manutenzione di condutture ad uso pubblico e privato.

icon_widget_image Lun - Ven 08:30 - 12:30, 13:30 - 17:30 Sab, Dom - CHIUSO icon_widget_image Sede Opertiva: Via Genova, 5 20814 Varedo (MB) icon_widget_image Sede Legale: Via Italia, 7 20834 Muggiò (MB) icon_widget_image + (39) 0362 41365 icon_widget_image info@eurocondottesrl.com

Teleriscaldamento

SERVIZI EUROCONDOTTE

Teleriscaldamento

Il teleriscaldamento è una forma di riscaldamento che consiste nella distribuzione attraverso reti di tubazioni coibentate (perlopiù interrate) di acqua calda, surriscaldata o vapore (detto fluido termovettore), proveniente da una grossa centrale di produzione. Con tale sistema l'acqua arriva alle abitazioni operando negli impianti di riscaldamento o raffreddamento, e successivamente ritorna alla stessa centrale a una temperatura più bassa o più alta.
Il fluido termovettore più utilizzato è l'acqua calda, che solitamente viene inviata a circa 90-100 °C e ritorna in centrale a 30-60 °C. La temperatura di ritorno dipende dal tipo di terminali di riscaldamento dei destinatari: i normali radiatori (termosifoni) richiedono temperature di esercizio di 75 °C, ma vi sono terminali che richiedono temperature di esercizio molto inferiori, come il ventilconvettore (45 °C) e i pannelli radianti (35 °C) e che consentono temperature di ritorno superiori o temperature di mandata inferiori, poiché il salto termico che si verifica in ogni utenza è minore. A destinazione il fluido termovettore riscalda, attraverso uno scambiatore di calore acqua-acqua o vapore-acqua (generalmente a piastre), il fluido dell'impianto di riscaldamento dell'abitazione. Lo scambiatore, quello in sostituzione della caldaia, può produrre anche acqua calda sanitaria.

Realizzazione Teleriscaldamento
in Lombardia

Eurocondotte si occupa di realizzare impianti di distribuzione ad ampio raggio, tanto in luoghi densamente abitati, quanto in aree isolate.

Prestiamo una grande attenzione nel suo sviluppo, soprattutto per i benefici che apporta in termini ambientali: il teleriscaldamento

1.permette di di sfruttare fonti energetiche rinnovabili (biomasse, geotermia, solare termico), nonché il recupero energetico da rifiuti solidi urbani (inceneritore) e a costo zero (calore di scarto da processi industriali);

2. dona maggiore sicurezza energetica, derivante dalla possibilità di sfruttare più fonti energetiche contemporaneamente, disponibili a livello locale (inceneritore dei rifiuti, fonti energetiche rinnovabili, etc.);

3. garantisce maggiori controlli sui gas di scarico e si rivela efficace nell’abbattimento degli inquinanti emessi complessivamente su un’unica centrale, rispetto ad uno scenario in cui, a parità di combustibile, il calore sia generato localmente da piccole caldaie individuali; inoltre permette una delocalizzazione dell’inquinamento in zone a minore densità abitativa, così da garantire una qualità dell’aria migliore per i cittadini, tema quantomai delicato presso le autorità comunali, provinciali e regionali.

Al di là dell’opportunità che questo sistema offre in ambito civile, il teleriscaldamento si rivela particolarmente efficace in ambito industriale: si consideri infatti che il teleriscaldamento offre un utilizzo più efficiente dell’energia primaria, sia quando è effettuato in centrali di cogenerazione, sia quando viene utilizzato calore di recupero da processi industriali.

Si consideri che come impresa, Eurocondotte opera perlopiù in Lombardia, area tra le più complesse per urbanizzazione e infrastrutture private e pubbliche in Italia. Il territorio lombardo è recentemente mosso da fenomeni geologici inaspettati come scosse di terremoto ed esondazioni. Lavorando a stretto contatto con le istituzioni ed esperti geologi, è nostra cura considerare anche quest’aspetto sforzandoci di avere una visione attenta e preventiva verso il futuro.

Proprio per questo, la cura e la conservazione dei metanodotti è di nostra competenza anche quando alla rete dei metanodotti sono collegati anche impianti di stoccaggio (in giacimenti esauriti o in falde acquifere, dove viene immagazzinato gas in pressione, oppure in serbatoi criogenici dove viene immagazzinato gas naturale previa liquefazione), che servono per fronteggiare le punte invernali della domanda con gas accumulato durante il periodo estivo. 

Realizzazioni

Projects
70 70

Team

personale

55 55

Happy

Clienti

98 98

Completed

Progetti

Francesco Arienti

La migliore azienda per lavori di scavo, posa di tubazioni (acqua , gas , ecc.)

Pietro Pascuzzi

Azienda specializzata nel settore delle tubazioni con personale specializzato e attrezzature all'avanguardia.

Marco Polo

Sono dipendente di questa azienda e amo questo lavoro!